giovedì 18 agosto 2011

Il mio primo Granny Shrug

Due esagoni a "punto presina", come l'ho ribattezzato; un po' di cura nel rifinire; un fiorellino inventato sul momento... Ecco il mio primo Granny Shrug!
Mi aveva ispirata Artes da Pi, poi anche Crochodile ha postato un modello simile e infine sono approdata su Granny mania. Insomma, i quadretti colorati stile coperta della nonna non mi piacciono, ma questa volta devo dire che due nozioni di geometria spicciola e un bel filo colorato danno un risultato a dir poco geniale.
Alla fine mi sono adattata al filo che avevo, un arancione Cotton linen di Schachenmayr (78% cotone, 22% lino) che risulta abbastanza spesso per le serate di "montagna". Ho usato un uncinetto numero 3 e mi sono fatta bastare i 200 gr recuperati al mercato, tra l'altro rischiando con il quarto gomitolo che il bagno non fosse lo stesso, ma forse era destino che il giacchino si potesse terminare. La "nativadigitale" ha già apprezzato, soprattutto perché con le maniche così larghe è facile da mettere e togliere. Se va bene, lo useremo a tre quarti anche l'anno prossimo.

1 commento:

  1. Oi querida,
    Achei belíssimo!!! Parabéns!!!!
    Bjos com carinho.

    RispondiElimina