domenica 20 novembre 2011

En cours: maglioncino color pesca / Gilet fruité

La foto non rende giustizia, sarà per questa storia delle lampadine a basso consumo... Il colore di questo filato (Mattifil, pura lana 80% e cachemire 20%) è nettamente "pesca", se n'è accorto chiunque. Bello, bello da lavorare e bello da guardare. Bello e basta.
Ho deciso di farne un completino caldo caldo per la nativadigitale, con il termometro che ormai scende regolarmente sotto zero.
Per i pantaloni sto faticando un po', nel senso che a furia di lavorar tardi la sera mi ci addormento sopra... Il maglioncino invece è più veloce.
Ho scelto uno scollo a V e così, per avere un disegno il più possibile simmetrico, ho cominciato dalla punta della scollatura lavorando una metà e poi tutto il resto, al solito senza cuciture.
Lascerò un'apertura sulla spalla sinistra, da chiudere con un bottone.
Il punto è una semplice mezza maglia alta, ma lavorando il capo in verticale e con un uncinetto 4 anziché 3 viene un effetto particolare e gradevole.
Prevedo anche le maniche, per le quali sto ragionando sul punto da utilizzare, e una rifinitura, in basso, magari con una sorta di pizzo.
L'intenzione era una taglia 18-24 mesi, anche un po' abbondante, per poterlo sfruttare il più possibile.
C'è poi un punto che sto utilizzando sia come avvio, sia per i margini del lavoro, ma non ho idea di come si chiami... Stai a vedere che me lo sono inventato...

Nessun commento:

Posta un commento